ALBANIA. Inaugurazione impianto fotovoltaico all’Ospedale Regionale di Lezhe e benedizione della prima pietra della Palestra della nostra Scuola.

Si è tenuta oggi, 29 maggio - primo giorno del triduo per la solennità di Sant'Annibale - presso l’Ospedale Regionale di Lezhe l’inaugurazione dell’impianto fotovoltaico della capacità di 88 Kw finanziato dalla Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e promosso dalla VIDES, dai Rogazionisti d’Albania, della Caritas Italia, dal Politecnico di Milano, dall’ISF di Milano, dal COMI.

Erano presenti il Ministro Albanese della salute S. E. la Sig.ra Olgerta Manastirliu, l’Ambasciatore d’Italia S.E. Alberto Cutillo ,il Nunzio Apostolico S.E. Mons. Charles John Broën, il Vescovo di Lezhe S.E. Mons. Ottavio Vitale, il Direttore in Albania dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo il Dr. Nino Merolla, il Direttore Caritas d’Albania P. Antonio Leuci, la Direzione e il personale del nosocomio. La cerimonia si è svolta all’ingresso del complesso ospedaliero con il saluto della Signora Ministro che, ringraziando la Cooperazione italiana per la realizzazione dell’intervento, primo nel Paese, ne ha sottolineato l’importanza per garantire la continuità dell’energia elettrica indispensabile per un efficace e continuativo funzionamento della struttura ospedaliera e delle sue attrezzature indispensabili per i pazienti. A sua volta l’Ambasciatore italiano ha evidenziato l’ininterrotta collaborazione solidale italiana con il Paese delle Aquile per l’adeguamento delle sue strutture agli standard e ai bisogni di oggi. Nel menzionare e ringraziare gli Enti che hanno partecipato alla realizzazione, l’Ambasciatore ha assicurato la continuità dell’interessamento dell’Italia per lo sviluppo dell’Albania. Di seguito presso i campi sportivi della nostra scuola, alla presenza delle stesse autorità e una folta rappresentanza di insegnanti e alunni, vi è stata la posa e la benedizione della prima pietra della Palestra che verrà costruita con il finanziamento della Renovabis e della Provincia Autonoma di Trento. Il rito è stato officiato dal nostro Vescovo, Mons. Ottavio Vitale. Un ricco buffet, preparato egregiamente dal corso di cucina della scuola, ha concluso la solenne manifestazione.