Chiusa l'Inchiesta diocesana su P. G. Marrazzo

Sabato 9 maggio 2015 alle ore 10.30 nella basilica-santuario di S. Antonio a Messina, l'arcivescovo mons. Calogero La Piana presiede l'ultima sessione con la quale si chiude ufficialmente l'Inchiesta Diocesana sul Servo di Dio P. Giuseppe Marrazzo (1917-1992). L'istanza per avviare l'inchiesta, presentata all'arcivescovo del tempo, mons. Giovanni Marra dalla Congregazione dei Rogazionisti attraverso il Superiore Generale P. Giorgio Nalin, formulata dal Postulatore Generale P. Riccardo Pignatelli e ripresentata da P. Angelo Sardone, fu avviata il 5 maggio 2008 da mons. La Piana. Nel corso di questi anni il Tribunale ecclesiastico ha ascoltato una settantina di testimoni che si sono susseguiti per far luce sulle virtù e sull'opera pastorale ed apostolica dell'Apostolo della Riconciliazione. E' nata anche una associazione di fedeli laici denominata "Amici di Padre Marrazzo". Dal 2011 è Postulatore Generale della Congregazione P. Agostino Zamperini che, con la collaborazione del vice-postulatore in loco P. Mario Magro, ha seguito il compimento del lavoro fino a farlo giungere alla felice conclusione.