E' venuto ad abitare in mezzo a noi

L'annuale Festa del 1° Luglio, madre di tutte le feste rogazioniste e Commemorazione annua della venuta in forma stabile di Gesù Eucaristia nell'Opera rogazionista, è celebrata in tutte le Case con particolare solennità. Soprattutto nelle parrocchie, con il coivolgimento dei laici, si protrae l'adorazione eucaristica per tutto il giorno. A conclusione la solenne concelebrazione innegguante a Gesù Divino Trionfatore, titolo col quale dal 1936 in poi, Gesù regna sovrano nell'intera Opera.