Gianni Mignozzi, colonna portante del Laicato Rogazionista

Nella mattinata  di sabato 27 febbraio 2021, il Signore della vita ha chiamato a sè nella Casa del cielo il signor GIANNI MIGNOZZI di Bari, dopo alquanti giorni trascorsi nel Policlinico di Bari a causa del covid19. Si tratta di una persona unica e speciale per la sua generosità, intelligenza, disponibilità. Insieme con la sua sposa Maria Morelli avevano formato un tandem insostituibile al santuario della Madonna della Grotta nella collaborazione ed animazione delle attività apostoliche, formative e carismatiche. La Provincia S. Annibale è vicina a Maria sua moglie ed ai cari figlioli Gregory e Barbara in questo durissimo momento della loro vita, assicurando la fervida preghiera. Questa mattina, martedì 2 marzo nel cimitero di Bari sono celebrate le esequie in via privata a causa delle restrizioni del covid.