Matera: Le reliquie di S. Antonio nella parrocchia omonima

Dalla sera di lunedì 13 maggio la parrocchia di S. Antonio a Matera ha accolto le reliquie di S. Antonio che girano per il mondo condotte da due Frati Conventuali P. Egidio e P. Luigi. L'iniziativa è frutto di una collaborazione pastorale e lfraterna tra i Rogazionisti, i Frati Minori di Matera ed i Cappuccini di Montescaglioso, promossa dal superiore P. Alessandro Polizzi ed il parroco P. Antonio Paciello. Nel corso della celebrazione eucaristica di mercoledì 15 maggio P. Angelo Sardone che ha fatto le veci del Superiore Provinciale P. Alessandro Perrone, ha presentato il rapporto particolare, quasi un binomio di carità tra il santo taumaturgo padovano e l'apostolo della preghiera per le vocazioni. E' sempre commovente il coinvolgimento di tante persone nella venerazione di questi due santi.

Per la città e diocesi di Matera-Irsina è stata una occasione importante per coinvolgere tanti devoti provenienti anche da paesi diversi e sottolineare l'importanza della presenza dei Rogazionisti e della loro particolare devozione al santo che assicura con il "pane dei poveri" assistenza giornaliera ai piccoli ed ai poveri. In un apposito reliquiario sono state anche esposte tracce di ceneri di S. Francesco d'Assisi.                     

Matera S.Antonio 1

Matera S.Antonio 2Matera S.Antonio 3

Matera S.Antonio 4