Pisticci: celebrazione in suffragio di Pietro Cifuni

Come programmato, giovedì 27 agosto 2020 alle ore 17,30 nella chiesa madre di Pisticci (Mt) si è tenuta la celebrazione eucaristica in suffragio dell'indimenticabile P. Pietro Cifuni. la celebrazione è stata concordata con la sorella signora Rosetta, il fratello Ciccio ed alcune nipoti. Non essendo stata possibile la loro partecipazione a Messina al rito esequiale causa le restrizioni del covid 19, da tempo si era pensato ad una S. Messa nel paese nativo, dove P. Pietro e la sua famiglia sono molto conosciuti. La Celebrazione è stata presieduta da P. Angelo Sardone con la partecipazione di don Antonio collaboratore del parroco don Rosario Manco in chiesa madre. Vi hanno preso parte numerosi familiari ed amici di P. Pietro, ed i coniugi Carlo e Doriana Milano di Acquaviva delle Fonti, a rappresentanza dell'intero Laicato Rogazionista. Il Superiore Generale P. Bruno Rampazzo per l'occasione ha inviato un suo messaggio di partecipazione.

Pisticci 2

Pisticci 3

Pisticci 4E' stato distruito un ricordino funebre che riporta questo testo: 
«Te ne sei andato in silenzio,
uomo di Dio, uomo per gli uomini,
grondante di carità e attenzione per tutti.
Spessore culturale, grande umanità,
profonda umiltà e premurosa paternità,
incisivo servizio carismatico,
lungimirante intuito, bontà e sorriso:
sono la splendente e ricca eredità
che hai lasciato a tutti, familiari e nipoti,
Confratelli e Laici Rogazionisti,
tanti Poveri da te accolti e sorretti
senza chiasso e pubblicità.
Riposa in pace e prega per noi,
accanto ai tuoi amati genitori,
a S. Annibale di cui sei stato credibile icona,
ai confratelli da te ammaestrati e guidati nel Rogate,
nuova via di santità».